repricing

7 modi per vincere con un software per il repricing su Amazon

Share thisShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Buffer this page

Chiunque voglia far crescere la propria impresa di vendita su Amazon, si troverà prima o poi a considerare la decisione di usare un repricer. Una volta superato questo gradino sarà necessario capire, quale software di repricing per Amazon usare?

Lì fuori ci sono tutta una schiera di soluzioni per software di repricing. Queste variano in prezzo, qualità e funzionalità di base.

I due tipi più comuni sono i repricer basati su regole e i repricer algoritmici. Con il repricer basato su regole, puoi tu impostare le regole in base a come vuoi competere. Con il repricer algoritmico lasci il software di repricing competere al tuo posto.

Abbiamo compilato una lista di vantaggi, che un repricer di Amazon può offrirti.

1 Reazione istantanea – in tempo reale

Un repricer ti permette di reagire più velocemente quando uno dei tuoi concorrenti cambia il proprio prezzo o esaurisce le scorte. Se intendi investire in un repicer, assicurati che offra repricing in tempo reale. Molti repricer possono richiedere circa un’ora prima di reagire e cambiare il prezzo. Un’ora è un tempo lungo nell’eCommerce – nel frattempo potresti aver già perso un’opportunità.

Repricing in tempo reale significa che potrai approfittare di cambiamenti di prezzo istantanei e rimanere sempre un passo avanti ai tuoi concorrenti.

2 Vinci più Buy Box = Fai più vendite

Aggiustando automaticamente i tuoi prezzi per competere con venditori rivali, aumenterai le tue possibilità di vincere la Buy Box di Amazon. Questo è il vantaggio principale di un repricer, in quanto l’90% di tutte le vendite su Amazon avvengono attraverso la Buy Box. Inoltre i compratori da dispositivi mobili, i quali sono in veloce crescita, sono ancor più influenzati dalla Buy Box, poiché’ in questo caso al compratore vengono mostrate meno alternative di acquisto.

3 Più vendite dedicando meno tempo

Riposati, sicuro che il tuo repricer sta facendo tutto il lavoro necessario, in modo che tu non debba costantemente monitorare i tuoi concorrenti. Regolando automaticamente i tuoi prezzi, all’interno dei parametri definiti da te, ti darà la migliore opzione possibile di vendita in ogni momento.

4 Competi alle tue condizioni

Amazon utilizza un algoritmo sofisticato per attribuire la Buy Box. Oltre al prezzo, che è un fattore cruciale, anche altri fattori come il feedback score, il punteggio del venditore, i tempi di risposta ai clienti e i livelli di scorta vengono però presi in considerazione. Una solida strategia di repricing dovrebbe reagine ad un vasto numero di possibili scenari tra la concorrenza. Questo ti sarà possibile utilizzando un repricer basato sulle tue regole permettendoti di competere in una maniera estremamente specifica e da te controllata.

5 Guadagna il massimo possibile

In alcuni casi, prodotti con prezzi più alti possono vincere la Buy Box contro quelli più economici, per esempio se il tuo feedback score è migliore di quello del tuo rivale. Il software dovrebbe cambiare il prezzo su e giù a seconda della situazione. Dovresti essere in grado di raggiungere il prezzo più alto possibile e vincere la Buy Box comunque.

6 Carica in massa i tuoi prodotti

Tutto ciò che ti fa risparmiare tempo e fa il lavoro nella maniera più efficiente è destinato a vincere. Indipendentemente dalla grandezza del tuo inventario, la capacità di caricare molteplici SKU allo stesso tempo è inestimabile. Dovresti avere anche la possibilità di deselezionare singoli prodotti con un unico click se necessario.

7 Controlla il tuo margine netto

Un problema comune per i venditori è conoscere il loro reale margine netto dopo aver preso in considerazione tutti i costi (tariffe di inserzione, commissioni di vendita, IVA, costi di spedizione ecc.) Il prezzo finale di vendita spesso non riflette il tuo margine reale. Con un repricer avanzato sarai in grado di immettere nel sistema tutti i tuoi costi e specificare in precedenza il margine desiderato, assicurandoti di ottenere profitto per ogni singola vendita e di poter prevedere i tuoi margini di profitto.

Quale è il miglior software di repricing per te?

Scegliere il giusto software di repricing per Amazon è una decisione che non dovrebbe essere presa alla leggera. Non farti ingannare dall’ approccio “impostalo e poi dimenticalo” di alcune compagnie. Un repricer dovrebbe eliminare il fastidio di cambiare prezzo manualmente a tutto il tuo inventario e assicurarti che il tuo prezzo rimanga sempre competitivo, ma qui ad XSellco crediamo che il tuo repricer dovrebbe anche darti la flessibilità di rimanere in controllo.

Vuoi vedere in azione un repricer in tempo reale? Inizia un periodo di prova gratuito di 14 giorni con XSellco Price Manager!

Share thisShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Buffer this page
Rupert Heather

About Rupert Heather

Rupert dá pareri esperti e fornisce un'analisi completa del mondo della vendita on-line che é in continua evoluzione

One thought on “7 modi per vincere con un software per il repricing su Amazon

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *
You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>